ISFM - Perfezionamento professionale medico e aggiornamento
 
Temi
Relazioni internazionali

Relazioni internazionali

Il medico che desidera esercitare la sua professione all’estero deve affrontare tutta una serie di norme e disposizioni. Anche per i medici stranieri il percorso per esercitare in Svizzera non è del tutto semplice. Quali norme giuridiche sono in vigore? Quali sono le autorità competenti in materia? Quali lauree di quali Paesi sono riconosciute? Dove si ottengono le autorizzazioni necessarie? La guida dell’ISFM fornisce una prima visione d’insieme ed è utile per ritrovarsi nell’ambito delle condizioni quadro legali e delle istituzioni competenti in Svizzera.

Basi legali e riconoscimento di lauree in medicina e di titoli di specialista esteri

Le lauree in medicina e i titoli di specialista dei Paesi membri dell’UE e della Svizzera vengono riconosciuti reciprocamente. La base legale è costituita dall’accordo di libera circolazione delle persone e dalla direttiva UE 2005/36 applicabile per la Svizzera. La Commissione delle professioni mediche è competente per il riconoscimento di lauree estere di medico e di titoli di medico specialista.

Lauree in medicina die Paesi non membri dell’UE non possono essere riconosciuti direttamente, ma per poter iniziare a svolgere un’attività medica in Svizzera devono essere esaminati dalla Commissione delle professioni mediche e iscritti al Registro delle professioni mediche. 

Perfezionamento professionale e attività all’estero – chiarimenti approfonditi

Molti medici assistenti approfittano della possibilità di effettuare parte del loro perfezionamento professionale all’estero. Si consiglia di informarsi in precedenza presso la Commissione dei titoli del ISFM sulle possibilità di riconoscimento dell’attività all’estero. Le autorità straniere competenti richiedono spesso una conferma del diploma oppure un Certificate of good standing.

Con l’accordo sulla libera circolazione delle persone è diventato più facile stabilirsi in un Paese membro dell’UE oppure esercitarvi un’attività di fornitore di prestazioni per un massimo di 90 giorni all’anno. L’Istituto di diritto comparato ha svolto uno studio in Germania, Austria, Italia, Francia e Gran Bretagna e ha riunito le informazioni e gli indirizzi principali.

Perfezionamento professionale nei Paesi in via di sviluppo

La FMH promuove il perfezionamento professionale dei medici nei Paesi in via di sviluppo. Su richiesta la FMH può accordare un prestito senza interessi.

Maggiori informazioni
Tedesco
Francese

Potrebbe interes-sarvi

Contatti

Istituto svizzero per la formazione medica ISFM
Elfenstrasse 18, Casella postale 300
3000 Berna 15

Tel. 031 359 11 11
siwf

Modulo di contatto
Mappa del sito

Fonti di informazione esterne

doctorfmh.ch

Statistica dei medici

© 2019, ISFM Istituto svizzero per la formazione medica